L’incontro “perfetto” …tra la magia mistica della Città dei Sassi e l’Alta Modalità

Matera è la città antica mai deserta, caratterizzata dalle continue rinascite, dai continui rinascimenti. Matera, insigne del titolo di Capitale Europea della Cultura 2019, si appresta ad ospitare migliaia e migliaia di persone, e di Artisti del mondo della Letteratura, della Musica, del Design, del Cinema e Teatro… e della Moda…si della Moda… perché no?!

Matera, già location di eventi di moda (“Premio Moda Città dei Sassi” e “Selezioni di Bellezza”) ha fatto da cornice a sfilate di moda e shooting fotografici di rilievo.

Il centro storico di Matera ha ospitato l’Art Fashion Dream, la manifestazione di Alta Moda, organizzata e diretta da Max Arcano “Photograhy & Events”, in collaborazione con TealemaService – Organizzazione Spettacoli (30 set. – 1 ott. 2017).

La moda che si intreccia con tutti gli ambiti artistici, segnando la storia di un popolo, di una città e di ogni donna, è stato il tema principale della manifestazione promossa nel Capoluogo lucano.

Matera “ricca” di cultura con i suoi meravigliosi scorci paesaggistici – riferisce il direttore Max Arcano – è stata individuata non a caso per ospitare uno dei più rilevanti eventi nell’ambito dell’alta moda. Il capoluogo lucano e l’evento di Moda, rappresentano il connubio perfetto fra arte, fotografia e creatività stilistica.

Nelle piazze centrali della Città, ma anche al Dedalo – Sensi Sommersi e a Casa Cava, hanno sfilato per l’occasione i più prestigiosi nomi dell’alta moda, con uno spazio dedicato al fashion designer d’eccellenza e alla fotografia d’autore. All’evento hanno partecipato il direttore artistico dell’evento (già designer della Maison FENDI e di altri brand affermati) Roberto GUARDUCCI, la responsabile e coordinatrice delle sfilate Carmen MARTORANA, la jewels designer Claudia PERDICCHIA, e lo storico e collezionista della moda, Luciano LAPADULA, autore del libro “Il macabro e il grottesco nella moda e nel costume”.

L’ Art Fashion Dream si è ispirata per l’occasione ad una figura femminile estremamente sofisticata. La manifestazione di alta moda, che ha portato la moda in passerella e posta davanti agli obiettivi, ha intenzionalmente voluto, riuscendoci, catturare l’interesse del pubblico più esigente, assurgendo a forma d’arte, ricercando, al contempo, raffinatezza, eleganza ed originalità.

I protagonisti indiscussi dell’evento di Alta moda, con le loro creazioni originali e moderne, hanno esaltato la bellezza femminile con linee stilistiche innovative ed eleganti. Tra i tanti nomi prestigiosi della moda, protagonisti indiscussi dello shooting fotografico di Alta Moda, troviamo appunto Roberto Guarducci, Giuseppe Fata, Carlo Alberto Terranova, Dimitar Dradi, Michele Gaudiomonte, Atelier Diele Alta Moda Sposa, Skiuma Beachwear & Jewels, Arianna Laterza, e Claudia Perdicchia.

Sul tappeto rosso ha sfilato il “buon gusto” dell’arte di ogni fashion designer, un mix perfetto di creatività e bellezza, idoneamente associato ed impreziosito dai gioielli di Claudia Perdicchia (Tittà Art Couture Jewels). Claudia, con il suo gioiellino di laboratorio, nel pieno centro di Matera, realizza gioielli artistici  luxury  in cui l’astratto predomina prendendo forma nei motivi di ispirazione naturale, floreale e marina.

Matera rappresenta una pagina straordinaria scritta dall’uomo attraverso i millenni di questa lunghissima storia, catturando e custodendo ogni singola emozione dei protagonisti dell’evento.

Eleganza, Espressività artistica e Originalità per la prima volta si sono sposati tra i Sassi di Matera. Basti guardare gli scatti fotografici, e viene da pensare che un momento perfetto, pura poesia, è grazia, eleganza, arte e magia paesaggistica racchiusi in un click di un istante.

La manifestazione Art Fashion Dream, dato il grande successo della precedente edizione, è già a lavoro per una nuova edizione, prevista a Bari il prossimo 24 marzo 2019.

Max Arcano & Co. ancora una volta riuscirà a stupire ed emozionare il suo pubblico e perché no…anche ad attirare nuovi occhi “curiosi” ma altrettanto esigenti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.